In DVD dal 25 Luglio!

10 Regole per fare innamorare

regia: Cristiano Bortone
con: Vincenzo Salemme, Giuglielmo Scilla, Enrica Pintore, Giulio Berruti, Pietro Masotto, Fatima Trotta, Piero Cardano, Giorgio Verduci, Furio Corsetti, Gabriele Corsi, Giorgio Maria Daviddi
distributori: Lucky Red

Marco è un ex studente di astrofisica e ora un appassionato maestro d'asilo. Sensibile, poetico, sognatore… Ma quando si innamora della stupenda quanto irraggiungibile Stefania, la sua vita si complica! A nulla valgono i consigli degli amici con cui condivide un colorato e caotico appartamento. Marco, a malincuore, prende atto della tua totale incapacità di seduttore.

Ma ecco che a sorpresa arriva a trovarlo il padre Renato: chirurgo estetico di successo, amante e conquistatore infallibile. In due parole, la sua completa antitesi! Per Renato la seduzione non è quella raccontata nei libri di poesie e il colpo di fulmine non esiste. L'amore è una scienza, fatta di 10 semplici regole!

Ma come Marco, con la sua goffagine, comincia a seguire il decalogo del padre, i risultati sono tragicamente l'opposto di quelli sperati. In un susseguirsi di imprevisti, risate e romanticismo una domanda a cui rispondere: in amore esistono davvero delle regole…?

Gli Autori

Cristiano Bortone - Regia, soggetto e sceneggiatura
Cristiano ha realizzato molti film e documentari, fra cui "L'erba proibita", film culto dell'antiproibizionismo. Con il film "Rosso come il cielo" nel 2007 ha vinto un David giovani, il prestigioso premio al cinema italiano, nonché premi a festival di tutto il mondo. "10 Regole per fare innamorare" è il suo quinto lungometraggio per il cinema.
Fausto Brizzi - Sceneggiatura
E' lui l'autore di grandi successi come "Notte prima degli esami", "Ex", "Maschi contro Femmine" e "Femmine contro Maschi" e adesso "Com'è bello far l'amore". Da tanti anni è lo sceneggiatore italiano che ci ha fatto ridere di più con il suo mix di ironia e sentimento.
Annalaura Ciervo - Sceneggiatura
Annalaura oltre che di sceneggiatura è grande appassionata di fumetti manga. Forse proprio quella sarebbe stata la sua strada se non avesse cominciato a scrivere per il cinema e la televisione. E' stata autrice del docu-reality "Diario di classe" andato in onda su Discovery e Rai Tre, che raccontava le avventure di una classe romana nel suo ultimo anno di liceo. "10 Regole" è il suo primo lungometraggio per il cinema.
Pulsatilla - Sceneggiatura
In arte si chiama Pulsatilla, come una simpatica piantina dai fiori viola usata spesso per le sue proprietà curative, ma nella vita reale il suo nome è Valeria di Napoli. Con il suo primo romanzo "La ballata delle prugne secche", ispirato al suo stesso blog e ricco di spunti comici ed ironici riguardanti il suo rapporto tormentato con il mondo (genitori, sesso, cibo, dipendenza da chat), ha avuto nel 2006 un successo inaspettato. Prima di "10 regole" ha già collaborato con Brizzi portando il suo sguardo femminile in "Maschi contro Femmine".